• RSS
  • youtube
Home  -  Magazine  -  Archivio  -  Panorama in edicola il 6 settembre

Panorama in edicola il 6 settembre

Il sommario del numero 38 di Panorama

Panorama in edicola il 6 settembre Panorama in edicola il 6 settembre
La copertina del numero 38 di Panorama, in edicola dal 6 settembre

IN EVIDENZA

La versione di Luttwak
Lo scoop di Panorama e il ricatto al presidente. Una procura in conflitto con i poteri repubblicani. Edward Luttwak, politologo americano che osserva l’Italia, la spiega agli italiani. Reati inesistenti, carcerazione preventiva e pm che agiscono come inquisitori: radiografia di una Repubblica divisa tra diritto di cronaca e libertà.
Per commentare su Twitter: #luttwak

Gay del Pd, mostratevi
È l’icona della liberazione sessuale, l’avanguardista dei gay italiani. Deputato comunista, adesso consigliere regionale dell’Idv per l’eretico Di Pietro. Adesso ricorda quando gli omosessuali vivevano nel sottosuolo di Botteghe oscure tra il disprezzo di Togliatti e l’impudenza di Pajetta, quando il partito che non li tollerava. Come collaboratore ha avuto un gay di talento, Nichi Vendola, come compagno il segretario del Pd, Bersani. Intervista a ritroso a Franco Grillini, il reduce comunista che sfida tutti i gay (nascosti) del Pd.
Per commentare su Twitter: #francogrillini

Lo voglio maschio
Ne mancano 120 milioni nel mondo. Donne mai nate e abortite anzitempo. È la legge del maschio, una pratica iniziata in Oriente e che si diffonde anche in Italia fra gli immigrati asiatici. Un genericidio in sacrificio dei figli maschi e della volontà dei genitori. Olocausto silenzioso procurato da pillole antiulcera che scompagina l’equilibrio tra maschi e femmine. Il ritorno delle mammane e uno squilibrio che coinvolge la comunità cinese in Italia. Le culle vuote dal fiocco rosa.
Per commentare su Twitter: #lovogliomaschio

Mi sono salvata lasciando Pablo
Ha combattuto la noia con lui e l’ha dipinta con gli stessi colori prima di abbandonarlo. Françoise Gilot, l’amante musa sopravvissuta a Pablo Picasso, padre del Cubismo. Odiata e amata come poche, boicottata per un libro che ne raccontò l’amore. Due figli dal genio spagnolo, donna sottomessa per passione. Il ricordo della donna che disse addio a Picasso.
Per commentare su Twitter: #francoisegilot

SCENARI

Italia
La pubblicità Rai va in Parlamento
Ferrero: la sinistra sono io
Il carbone sporca ma vale più del solare
Il cinema di Vendola
Sfratti: e se l’Italia copiasse dalla Spagna?
Magistrati di ritorno. Dalla politica

Economia
Impregilo si può fare in due
Intesa: sui tagli cadono le prime teste
I 4 punti deboli della riforma Fornero
SuperMario e lo scontro con Francoforte

Mondo
Hollande fa la corte ai padroni
Hard rock con Romney, pop con Obama
La tela di Morsi contro i piani degli ayatollah
Un grosso guaio al confine sloveno

Social
Meglio 80 anni dell’immortalità
Cda: quando arrivano le donne
È giusto aiutare i ragazzi a fare i compiti a casa?

Frontiere
A me gli occhi, se vuoi volare
L’antenato scomparso
Nanotecnologie per il cervello

STORIE

Autunno saldo di Marco Morello
Edward Luttwak: «Un pm intercetta il vostro presidente? Italiani, sieteproprio strani: negli Stati Uniti l’avrebbero già licenziato»
A Siena la festa del Monte è finita
Gay di tutto il partito, uscite allo scoperto
Intervista a Vittorio Colao
English is compulsory here (qui l’inglese è obbligatorio)
Maschio o niente
Françoise Gilot: «Sono l’unica donna che si è salvata da Pablo Picasso. Lasciandolo»

VISIONI

Abstract. Quante chiese ci sono a Roma?
Nostalgie. Ritorna in te, borghesia
Musica. Il marketing delle note
Pérez-Reverte. L’importanza di saper naufragare

MODI

Modi. La fattoria in città De Pas
Cult. Il sidecar elettrico
Monasteri. Ora, labora... e rilassati
Cibo. Pranzo gourmand in ufficio
Storie. Pronto... sono Falck, chiamo dal guanto
Periscopio. Festa in laguna
Incipit di Lorenzo Pavolini

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
490
Commenti
TUTTI
PIÙ POPOLARI
Loading...
Loading...
Nessun commento inserito
  • Per commentare gli articoli devi essere iscritto a panorama.it
  • Puoi farlo anche utilizzando il tuo account facebook

Speciali